INFISSI TORINO

INFISSI E SERRAMENTI: DIFFERENZE E TIPOLOGIE

Infissi Torino e serramenti: elementi diversi nella struttura, ma non nell’importanza.

Si potrebbe pensare che la generale confusione solitamente scatenata dai due termini, infissi e serramenti, dipenda prevalentemente dal fatto che, d’abitudine, non si riesca a parlare degli uni senza fare riferimento agli altri. Diciamo infissi, ma intendiamo serramenti. Parliamo di serramenti, ma includiamo infissi. E allora, a che cosa stiamo facendo riferimento esattamente?

Secondo una definizione che vuole essere oggettivamente corretta, si potrebbe dire che:

  • quando prendiamo in considerazione infissi Torino, vogliamo focalizzare l’attenzione sulle parti fisse della struttura, che sia quella di una porta o quella di una finestra; in poche parole, quel telaio che ci darà una misura precisa del luogo in cui andremo a posizionare il tutto, delle sue dimensioni e del suo utilizzo;
  • parliamo di serramenti, invece, quando vogliamo considerare prevalentemente gli aspetti mobili della struttura: sia nel caso in cui si muovano su binari, sia nel caso in cui si colleghino agli infissi Torino mediante cerniere e cardini; attraverso i serramenti ci proponiamo lo scopo di offrire una chiusura od una copertura a spazi vuoti che, diversamente, rimarrebbero scoperti (varchi verso l’esterno, zone di passaggio).

L’acquisto dei serramenti è generalmente vincolato a particolari criteri e materiali, ottimizzati per rispondere efficacemente alle esigenze del locale in cui sono inseriti. La scelta di infissi Torino, al contrario, è molto più libera e personalizzabile. Si tratta infatti di elementi il cui unico compito da assolvere è quello di incorniciare i serramenti ed agevolarne l’utilizzo. Questo ci permette di spaziare maggiormente nella sagomatura, nei colori e persino nei materiali di creazione o di rivestimento.

Alcune differenze di utilizzo.

Gli infissi Torino hanno il compito di fornire ai serramenti, in qualità di elementi mobili, la struttura più adeguata e la migliore forma di sostegno. Per questo motivo esistono tipologie di infissi differenti, compatibili con le diverse caratteristiche dei serramenti.

Il fatto stesso che queste due componenti siano pensate per lavorare in sintonia tra di loro consente ai serramenti di presentarsi in modi anche completamente disuguali. Ma soprattutto di muoversi secondo vincoli non prestabiliti, adattabili invece alle esigenze della persona e dello spazio che occupano.

Al serramento, come parte versatile, spettano compiti più specifici rispetto a       quelli degli infissi Torino. Come ad esempio:

  • determinare la quantità di luce, o di buio, che si riversa nell’ambiente a cui è stato associato;
  • isolare il locale interno dall’intervento di fattori esterni come intemperie atmosferiche, rumori e confusione, tentativi di irruzione;
  • regolare e mantenere la temperatura della stanza affinché conservi il tepore d’inverno ed il fresco d’estate;
  • consentire il passaggio da una zona all’altra, che si tratti del transito di persone e di mezzi o del semplice ricircolo dell’aria.

Serramenti da interno e da esterno.

La selezione del materiale, quando si tratta di acquistare un telaio (o simili tipologie di infisso), avviene tipicamente in base al luogo in cui questo dovrà essere posizionato.

A questo proposito è utile distinguere, prima di tutto, le due differenti macro categorie a cui i serramenti e gli infissi Torino fanno riferimento:

  • serramenti da esterno
  • serramenti da interno

Come indica il nome stesso, quando citiamo infissi e serramenti esterni vogliamo prendere in considerazione quelle strutture che solitamente assolvono il compito di proteggere il locale dalle intemperie, dagli sbalzi climatici e da eventuali tentativi di effrazione. Per questo motivo l’intera struttura di infissi Torino si presenta solitamente in materiali più resistenti, eventualmente robusti, pensati per privilegiare la durata anche a scapito dell’estetica.

Proprio questa funzione tende a giustificare soluzioni che non adotteremmo per zone di passaggio interne, come saracinesche, persiane, portoni rinforzati e porte metalliche.

Infissi Torino pensati per l’interno tendono, al contrario, ad assoggettarsi maggiormente alle nostre esigenze di personalizzazione. Porte, bussole, vetrine, ogni elemento è concepito per cedere una parte della resistenza necessaria all’esterno a favore di materiali, sagomature e colori in sintonia con l’arredamento circostante e con lo scopo a cui è stato adibito. Nel caso di serramenti da interno, inoltre, abbiamo la comprensibile abitudine di valutare attentamente anche il grado di comodità del serramento stesso e dell’infisso su cui è montato.

Questo, assieme alla capacità degli infissi Torino di adeguarsi perfettamente agli spazi in cui vengono inseriti, rende estremamente concreta la possibilità di trovare ed acquistare l’elemento perfetto per le nostre necessità.

La sicurezza: un elemento comune, diversamente sviluppato.

Che si tratti di infissi o di serramenti, un valore che non ci sentiamo mai di trascurare è quello della sicurezza che gli infissi Torino sono in grado di garantirci.

Da un serramento per interni ci aspettiamo che sappia assicurarci la privacy che desideriamo, o che sia in grado, in caso di necessità, di ridurre le fonti di luce, di rumore, di disturbo. Nel caso di ambienti particolarmente a rischio è fondamentale che, alla stregua dei serramenti da esterno, sia in grado di garantire anche un margine di controllo sul pericolo. Che sia pensato per intervenire, ad esempio, sulla diffusione di un incendio, opponendo una barriera resistente e sufficientemente duratura.

Infissi Torino montati verso spazi aperti devono necessariamente offrire una barriera solida ed affidabile contro le sferzate del vento e della pioggia. Oppure contro gli sbalzi termici e gli eccessi di frastuono (principalmente in città o in corrispondenza di fabbriche e cantieri). Devono inoltre costituire un deterrente per chiunque si avvicini con lo spiacevole proposito di manomettere il serramento e commettere un furto.

Devono, insomma, divenire elementi affidabili e presenti, indipendentemente dalle caratteristiche estetiche con cui sono stati concepiti.

Infissi Torino: i materiali più utilizzati e perché sceglierli.

Come abbiamo avuto modo di evidenziare, esistono due categorie di serramenti definite da scopi e strutture non sempre uguali ma sempre connessi tra loro.

Anche nel caso della scelta dei materiali di infissi Torino occorre fare riferimento a quelle categorie per assicurarci di non avere, nel corso del tempo, alcuna brutta sorpresa.

Se il telaio ed il suo serramento sono montati su pareti esterne o esposti, per il loro utilizzo, a sollecitazioni costanti e potenzialmente dannose, è opportuno che il materiale di cui sono costituiti sia predisposto alla resistenza ed alla durevolezza. Cerchiamo dunque elementi in

  • alluminio
  • vetro
  • PVC
  • acciaio

Per gli infissi Torino preposti ad occupare spazi interni possiamo ricorrere a

  • alluminio
  • legno

In questo secondo caso saremo sicuri di conferire all’ambiente un’ulteriore nota di tradizione, comfort e calore indipendentemente dallo scopo per cui la stanza è stata progettata.

Per chi desiderasse approfondire l’argomento, le tipologie di legno più diffuse in questo settore sono probabilmente il rovere, l’abete, il pino ed il larice.

Scopriamo una piccola curiosità che potremmo non aver mai considerato negli infissi Torino. Quando è il momento di valutare le guarnizioni del serramento, controlliamo che non siano state trattate con agenti coloranti, a meno che non si tratti di prodotti altamente professionali. La pittura comune, infatti, tende ad avere poca resistenza e, applicata ad elementi così piccoli ma costantemente sollecitati, a creare rigidità e spaccature difficili da ripristinare.

Le modalità di utilizzo come elemento estetico.

In un’era come quella moderna, in cui spesso la capacità dell’elemento edile di adattarsi all’arredamento circostante è valutata più della sua resistenza o della sua efficacia, anche i semplici termini di utilizzo possono costituire un valore aggiunto.

Gli infissi Torino, per la loro intrinseca versatilità, offrono una vasta gamma di scelta anche nei sistemi di apertura e scorrimento dei serramenti. Possiamo dunque spaziare dalle finestre che si aprono indifferentemente a spinta o a scorrimento, a porte che ruotano su cardini centrali senza occupare spazi aggiuntivi. Una volta appurato che cosa sia meglio per il locale a cui stiamo facendo riferimento, trovare l’elemento esteticamente più compatibile tra gli infissi Torino è ormai un gioco da ragazzi.