Tipologie speciali

Fissi

con fermavetro

  1. filo lucido piatto superati i 2,5 m² di parte vetrata
  2. vetro Basso Emissivo*
  3. distanziatore vetrocamera termicamente migliorato
  4. gas argon

VETRAGGIO (secondo le dimensioni)

  • 6/7-24-BE6/7 (vetro di sicurezza)
  • 8/9-20-BE8/9 (vetro di sicurezza)

Wasistas

con maniglia centrale superiore

  1. maniglia con sistema Secustik (antieffrazione)
  2. ferramenta a scomparasa
  3. vetro Basso Emissivo*
  4. distanziatore vetrocamera termicamente migliorato
  5. gas argon

VETRAGGIO (secondo le dimensioni)

  • 6/7-24-BE6/7 (vetro di sicurezza)

 

Finestre e Portefinestre

1 anta

2 ante

3 ante

  1. maniglia con sistema Secustik (antieffrazione)
  2. ferramenta a scomparsa
  3. 1 anta a ribalta (per finestre e portefinestre 1 – 2 ante)
  4. 2 ante a ribalta (per finestre e portefinestre 3 ante)
  5. dispositivo falsa manovra
  6. microventilazione
  7. 1 asta a leva su anta semifissa (per finestre e portefinestre 2 – 3 ante – H maggiore di 1200 mm) aziona le chiusure del giro ferramenta
  8. vetro Basso Emissivo*
  9. distanziatore vetrocamera termicamente migliorato
  10. gas argon
  11. soglia ribassata a taglio termico con gocciolatoio d’alluminio in tinta con il profilo dell’anta (per portefinestre)

VETRAGGIO

  • 6/7-24-BE6/7 (vetro di sicurezza)

 

Scorrevole Glass

un anta apribile e laterale fisso finta anta

  1. maniglia interna su nodo centrale
  2. filo lucido piatto superati i 2,5 m2 di parte vetrata
  3. vetro Basso Emissivo*
  4. distanziatore vetrocamera termicamente migliorato
  5. gas argon

VETRAGGIO (secondo le dimensioni)

  • 8/9-22-BE8/9 (vetro di sicurezza)

 

*Il vetro Basso Emissivo è isolante, costituito da 2 o più lastre distanziate da uno o più profili distanziatori. Il vetro isolante differisce dal vetro normale perché dotato di un particolare trattamento grazie a cui si riescono a contenere le dispersioni.

Fuori Squadro

Altezza minima: fisso 200 mm

fisso con fermavetro

  1. Non si realizzano infissi curvi.
  2. I prezzi ivi riportati sono puramente indicativi della forma di esecuzione speciale richiesta.
  3. In fase di preventivazione è necessario contattare l’Ufficio Tecnico per verificare la fattibilità della tipologia di apertura del manufatto.